Sport, Natura e Turismo - Legambiente Sila

Attività


 
Per far crescere ulteriormente tra i cittadini l’importanza di conservare gli ambienti naturali presenti nel nostro territorio, Legambiente Sila ha sviluppato un suo settore dedicato alla promozione delle attività sportive all’aria aperta. Un impegno che mira a valorizzare una diversa modalità di fruire il territorio e di promuovere il turismo natura, la formula più coerente per vivere la Sila e le sue bellezze naturali.
 
In collaborazione con altre associazioni, gli operatori turistici e le istituzioni locali, dal 2011 abbiamo coinvolto appassionati e semplici cittadini, e tra questi anche disabili e anziani, al contatto diretto con la natura e alla fruizione consapevole delle opportunità di svago che offre un’area protetta come il Parco nazionale della Sila. Per questo abbiamo studiato percorsi naturalistici adatti a tutte le esigenze, con una particolare attenzione a quelle dei disabili anche motori, dov’è possibile svolgere attività ludico/sportive durante tutto l’anno anche per rispondere all’esigenza di allungare la stagione turistica in Sila.
 
 
Le attività svolte sono state l’occasione per promuovere, sensibilizzare ed informare i cittadini sulle opportunità offerte dalla crescita del turismo natura, tema caro a Legambiente che da anni cerca di promuoverlo, soprattutto nel territorio del Parco nazionale della Sila. Per Legambiente, infatti, è importante puntare su attività turistiche che possano permettere a tutti di usufruire, vivere e godere la bellezza del proprio territorio nel pieno rispetto dell’ambiente tutelando in questo modo la ricca biodiversità che si trova all’interno del Parco.
Dare impulso ad attività di turismo “soft”, promuovendo la conoscenza della realtà sociale, culturale ed ambientale del luogo, sensibilizzando sul tema del rispetto dell’ambiente e favorendo esperienze autentiche di contatto diretto con la natura. Sono questi alcuni dei punti che Legambiente Sila con iniziative specifiche cerca da tempo di portare avanti nell’altopiano silano, convinti che anche qui in Calabria ci siano le risorse e le energie necessarie affinché si avvii in maniera concreta questa ipotesi di sviluppo economico che non consuma territorio e risorse naturali.
 
Consideriamo, al fine di svolgere al meglio le nostre attività, fondamentale la collaborazione con il Parco nazionale della Sila per trovare una sinergia tra le attività che svolge il circolo Legambiente Sila (anche in collaborazione con gli altri circoli presenti nel parco), e l’organizzazione di visite guidate che possono essere organizzare presso i centri visita del Parco (Cupone, Villaggio Mancuso, Buturo “Casa Giulia” e Trepidò), i Musei Tematici (Longobucco, Zagarise, Albi, Cupone e Taverna), i giardini botanici, nonché alle Riserve Naturali dello Stato. 
 
 
A seguire, abbiamo inserito una sintesi delle attività svolte da Legambiente Sila nel 2012 per promuovere le attività sportive all’aperto e valorizzare nel nostro territorio una pratica turistica alterativa a quella che viene attualmente promossa e inutilmente finanziata.  

 

Seguici su Facebook alla pagina "Tra Sport e Natura..."