Giornata mondiale delle zone umide - programma del 5 febbraio


In occasione della giornata mondiale delle zone umide, il circolo Legambiente Sila parteciperà all'evento nazionale, realizzando una ciaspolata programmata per giorno 5 febbraio intorno al Lago Ariamacina, Oasi naturalistica protetta che il circolo Sila gestisce da qualche anno. Per l'occasione parteciperanno anche alcuni soci dei 3 circoli "silani" di Acri, Longobucco e Petilia Policastro per trascorrere una giornata all'insegna del contatto con la natura, con l'obiettivo di discutere sulla salvaguardia e la valorizzazione dei laghi. Staremo a stretto contatto con la natura e con il grande patrimonio naturalistico che abbiamo in Sila, risorsa dalle enormi potenzialità sulla quale noi di Legambiente da tempo proponiamo un modello di sviluppo ecosostenibile.

La giornata calcherà l'attività svolta dal circolo lo scorso anno (andate sul seguente link per maggiori informazioni sull’evento) http://www.legambientesila.it/notizia.asp?cod=457
 
L’evento del 2011 si è svolto in una giornata meravigliosa, condita da uno splendido sole e dalla visione del lago Ariamacina parzialmente ghiacciato. Le ciaspole (qualora ne siate sprovvisti) potranno essere fittate presso la "Cooperativa Pirainella" che da alcuni anni gestisce il Centro Fondo di Carlomagno (il prezzo sarà comunicato al più presto e ci incaricheremo noi di procurale).
Il programma della giornata:

ore 9:00   Ritrovo presso svincolo SS 107 Uscita "Lorica - Silvana Mansio - Stazione di San Nicola";

ore 9:30   Inizio escursione. Percorso CAI "Ariamacina - Monte Volpintesta";

ore 11:00 Arrivo previsto presso il lago Ariamacina - sosta, visita all’invaso;

ore 11:30 Ripresa escursione – inversione di marcia;

ore 13:00 Arrivo presso punto di partenza;

ore 13:30 Partenza direzione punto di ristoro convenzionato;

(Verrà comunicato al più presto, anche il prezzo del pranzo e il punto di ristoro) .
Per maggiori informazioni
Cell1. 328.2779918
Cell2 327.6956649
 San Giovanni in Fiore  19/01/2012